VLADIMIR NABOKOV

nabokov

Vladimir Nabokov (1899-1977) fu al Grand Hotel Gardone nel giugno del 1965. Il successo di Lolita, pubblicato nel 1955 dall'Olympia Press di Parigi, aveva fatto di lui un personaggio della letteratura mondiale. Molti giornalisti lo intervistarono nel giardino dell'albergo e scoprirono un uomo tranquillo ormai anziano, alto e robusto, abbigliato alla coloniale, più da inglese che da russo-americano, sicuro davanti alla cinepresa, con la pacifica moglie a fianco. Gli chiesero la ragione della vacanza sul lago, "Su queste colline esistono farfalle rare". rispose. Forse negli Stati Uniti le Lolite erano chiamate "farfalle"? Qualcuno abbozzò un sorriso. C'era poco da ridere: Nabokov era anche un entomologo (e di quale fama!), oltre che reputato critico letterario e scrittore di ben altro spessore di come veniva considerato dai superficiali lettori del suo più celebre romanzo.

 

Torna all'elenco

WEB CAM

Guarda il lago in tempo reale!

Web Cam Gadone Riviera Lago di Garda

COME RAGGIUNGERCI

come raggiungerci divisore

aereo

auto

INFO PRENOTAZIONI

+39 (0) 365 20261

info@grandhotelgardone.it

CONTATTACI

wifiin tutta la struttura

GHG NEWSLETTER

Iscriviti per essere sempre informato sulle novità del Grand Hotel a Gardone Riviera!

Email non valida
Invalid Input