Questo sito utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento e migliorare l'esperienza utente. Sono Anche utilizzati cookie di profilazione e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

OFFERTE SPECIALI

SCOPRILE TUTTE

SPRING GETAWAY

Festeggia l’arrivo della primavera con una vacanza esclusiva al Grand Hotel Gardone e risparmia fino al 10% sulla migliore tariffa disponibile. 

Golf & Relax sul Lago di Garda

Soggiorno minimo: 3 notti 

Long Stay

Soggiorno minimo: 6 notti

NOTIZIE DAL LAGO

Grand Hotel Gardone “GhG Blog”, il Garda a portata di web

VAI AL BLOG

Weekend sul Garda alla riscoperta degli agrumi

  Grazie al suo straordinario microclima di stampo mediterraneo, il lago di Garda è storicamente conosciuto anche per la sua produzione di arance e limoni: ed è a questa antica cultura, documentata per altro fin dal XV secolo, che Gargnano dedica l’evento “Giardini d’Agrumi”, in programma questo weekend da sabato 22 a martedì 25 aprile. Giunto alla terza edizione, l’appuntamento organizzato dall'Associazione di Promozione Sociale Terre & Sapori d'alto Garda avrà come principale punto di riferimento lo splendido chiostro di San Francesco, dove sarà allestita una mostra mercato con le principali varietà di agrumi coltivate sull’alto Garda e gli attrezzi un tempo utilizzati per l’agrumicoltura gardesana. Alcuni pannelli illustreranno il paesaggio e i caratteri costruttivi delle tipiche limonaie gardesane, monumentali serre in muratura costruite per difendere le piante dai rigori invernali che ancor oggi sono un elemento ricorrente nel paesaggio architettonico della riviera bresciana del Garda. Ed i visitatori, nelle giornate del 22 e 23, potranno anche visitare i luoghi dove vengono coltivati gli agrumi seguendo i percorsi storici delle vie Crocefisso e San Giacomo, dove una quindicina di proprietari e coltivatori privati hanno accettato di aprire le loro proprietà e rendere visitabili i siti. Non mancherà un mercato di prodotti tipici e tradizionali del territorio, a testimonianza del fatto che la coltivazione degli agrumi, per quanto ridimensionata rispetto ad un tempo, sta conoscendo una rinascita legata sia alle esigenze della moderna ristorazione che alla produzione di liquori, marmellate ed altre golosità strettamente collegate al territorio. Il programma completo, disponibile sul sito www.terresapori.it, prevede anche laboratori, conferenze e visite guidate.

SCOPRI DI PIÙ

Grand Hotel Gardone, bentornati sul lago di Garda!

Il momento è infine arrivato: dopo un lungo inverno caratterizzato da temperature particolarmente rigide, che facevano sembrare l’estate come una sorta di lontano miraggio, la primavera è infine tornata ed il Grand Hotel Gardone è nuovamente aperto dal 13 di aprile, pronto per far vivere ai propri ospiti una nuova stagione da sogno. La prima occasione per andare alla scoperta delle magnifiche e calde suggestioni della primavera gardesana è ovviamente rappresentata dall’ormai vicinissimo weekend di Pasqua, una festività molto sentita in Italia che anche nel nostro hotel verrà festeggiata in grande stile, soprattutto a tavola. E poi via verso i mesi caldi, con rinnovata energia e tante novità nel nome di un’ospitalità a 360 gradi: si va dalle camere completamente rinnovate fino alle nuove, magnifiche vetrate del nostro ristorante à la carte Il Giardino dei Limoni, installate per fare in modo che il locale possa diventare ancora più accogliente in special modo in casi di brutto tempo o nelle sere non ancora particolarmente miti di aprile e maggio o quelle di fine estate. Look rinnovato anche per il magnifico Salone delle Feste, spazio utilizzato per meeting, matrimoni ed eventi ora ancor più affascinante grazie alle nuove finestre in bianco, ed anche la lobby è stata ristrutturata con rinnovo del parquet e restyling delle decorazioni sul soffitto. Insomma, anche quest’anno il Grand Hotel vuole offrirvi una coccola continua, che dal comfort più raffinato passa per l’immersione nelle atmosfere cariche di storia che solo qui si possono respirare, fino ad una proposta enogastronomica che, dopo il successo dello scorso anno, punterà a regalare un’immersione nei sapori e nelle tradizioni del nostro territorio, tramite una scelta accurata di vini e prodotti tipici selezionati fra le migliori aziende della zona. Ed anche quest’anno avrete a disposizione sul nostro sito il Grand Hotel Blog, uno strumento informativo prezioso che vi terrà costantemente aggiornati non solo sulle novità della nostra struttura ma anche sulle iniziative, le opportunità e le curiosità che rendono imperdibile una vacanza sul lago di Garda. Insomma, che dire? Bentornati al Grand Hotel Gardone: sarà una lunga, calda e meravigliosa estate. 

SCOPRI DI PIÙ

Il Grand Hotel porta in tavola la leggerezza della primavera

L’ìnverno è ormai alle porte, la primavera sta esplodendo con il suo carico ammaliante di profumi e colori, il clima è già tiepido ed invitante: sul Lago di Garda tutto è pronto per l’apertura di una nuova stagione da sogno tra cultura, ambiente, spettacolo e sapori. Perché ormai è chiaro: un territorio si conosce a fondo solo esercitando tutti i sensi ed il gusto non fa certo eccezione. Anzi, per certi versi è proprio attraverso le sensazioni del palato che un viaggio riesce a diventare un’esperienza indimenticabile. Al Grand Hotel Gardone lo sappiamo bene: per questo ai nostri ospiti, più che una semplice vacanza, vogliamo garantire una vera e propria esperienza multisensoriale che passi anche e soprattutto per una cucina basata sull’attenta ricerca di materie prime profondamente legate al territorio. Da questa filosofia nascono i piatti del nostro ristorante à la carte Giardino dei Limoni, nelle cui cucine i nostri chef sono già alacremente al lavoro sul menù 2017 in vista della riapertura di giovedì prossimo, 13 aprile. Una golosità che certo non potrà mancare in lista è il nostro Risotto Carnaroli mantecato alla Clorofilla di Prezzemolo con Formaggella di Tremosine: una ricetta che ha alla sua base uno dei formaggi simbolo del lago di Garda, noto ed amato per la sua delicatezza, la sua genuinità, il suo retrogusto che rimanda alle essenze dei prati incontaminati dell’Alto Garda, e qui sposato al principe dei risi italiani insieme ad una clorofilla di prezzemolo in un connubio di rara freschezza e cremosità. Da gustare assolutamente con un Chiaretto della Valtènesi, il vino della primavera gardesana.  

SCOPRI DI PIÙ

Al Vittoriale di Gardone una lunga estate in musica

Sarà Ben Harper la “star” dell’estate musicale del lago di Garda: al grande musicista americano toccherà il compito di chiudere con due concerti (in programma il 10 e 11 agosto) il cartellone di “Tener-A-Mente 2017”, il festival del Vittoriale di Gardone Riviera che quest’anno si ripresenta all’attenzione degli appassionati con un programma centrato in particolar modo sui grandi protagonisti della musica internazionale. Il complesso monumentale dannunziano, raggiungibile per altro comodamente anche a piedi dal Grand Hotel Gardone, si candida quindi a diventare anche quest’anno una meta obbligata per i “music lover” di ogni età: tanti gli artisti che sfileranno la prossima stagione sul palcoscenico dell’anfiteatro dannunziano a cominciare dagli italiani Baustelle, uno dei più affascinanti gruppi della nuova musica italiana, che il 2 luglio inaugureranno la settima edizione della rassegna. Tantissime le date da segnarsi in agenda: il 4 la lista di grandi star straniere sarà inaugurata dal cantautore inglese Passenger, diventato famoso in tutto il mondo grazie alla hit “Let her go”, seguito a ruota da un nome di culto del rock britannico anni ’80 come Jesus and Mary Chain il 6. Il 9 arriva il geniale cantautore texano Devendra Banhart, la sera dopo Mark Lanegan, una delle grandi voci del rock Usa macchiato a tinte noi, mentre il 12 sarà il momento dell’alt-country di Ryan Adams, rocker del North Carolina che fra i suoi fan più entusiasti annovera un certo Elton John. Non mancheranno due frammenti di storia del rock come i Pretenders di Chrissie Hynde (13) e Steve Winwood (16), ma nemmeno nomi particolarmente seguiti dalle nuove generazioni come Elbow (15) o Jack Savoretti (18). Il 26 nel parco del Vittoriale risuonerà il fischio ammaliante di LP, una delle artiste pop di maggior successo degli ultimi mesi: poi il doppio gran finale con il rock blues spirituale ed intenso di Ben Harper, che sarà da solo in palcoscenico per due show unici e diversi l’uno dall’altro. Nel mezzo anche altri due importanti nomi italiani come Niccolò Fabi (22) e Carmen Consoli (29), oltre a due appuntamenti “cult” nell’affascinante cornice del Laghetto delle Danze con il pianista armeno Tigran Hamasyan (il 28) e con il grande fisarmonicista jazz Richard Galliano (6 agosto). E il 19 maggio anteprima con Gardamusei alla Valle delle Cartiere con Elio: il leader delle Storie Tese si esibirà in una sua personale rivisitazione dell’opera “Baldus”. Info e prevendite biglietti: www.anfiteatrodelvittoriale.it, 340-1392446, oppure www.ticketone.it.

SCOPRI DI PIÙ

WEB CAM

Guarda il lago in tempo reale!

Web Cam Gadone Riviera Lago di Garda

COME RAGGIUNGERCI

come raggiungerci divisore

aereo

auto

INFO PRENOTAZIONI

+39 (0) 365 20261

info@grandhotelgardone.it

CONTATTACI

wifiin tutta la struttura

GHG NEWSLETTER

Iscriviti per essere sempre informato sulle novità del Grand Hotel a Gardone Riviera!

Email non valida
Invalid Input

×

 

 

 

E’ tempo di..Golf & Relax sul Lago di Garda!

 

 

 

 

 

SCOPRI L’OFFERTA