Gardone Riviera, tutto lo charme della storia

Il Grand Hotel Hotel Gardone è affacciato sul meraviglioso lungolago di Gardone Riviera, località che senza dubbio può essere annoverata tra le capitali culturali e turistiche del lago di Garda, oltre che una meta da visitare per goderne le atmosfere impagabili e cariche di storia. 

Con origini che affondano in epoca romana, il comune conserva ancora (nella zona di Gardone Sopra) le tracce di un castello con una cappella dedicata a San Michele (l’arcangelo caro di Longobardi), ed ha attraversato la storia sviluppando la sua vocazione di stazione di villeggiatura alla fine del 1800, quando l’austriaco Luigi Wimmer apre un piccolo albergo che in seguito di ingrandisce fino a diventare il Grand Hotel. Nel 1921, il grande poeta italiano Gabriele D’Annunzio scelse Gardone per costruire il Vittoriale degli Italiani, che ancora oggi rimane una delle principali mete culturali del Garda e dove una visita è assolutamente d’obbligo prima di partire. La presenza del Vate aleggia ancor oggi su tutta Gardone, in uno scenario che pare quasi sospeso al di fuori delle dinamiche del tempo: perdersi tra i vicoli del paese è un’esperienza indimenticabile. Da vedere anche il giardino botanico Hruska, che risale agli inizi del ‘900, oltre alla Torre San Marco, che si trova di fronte a Villa Alba ed accanto alla famosa Villa Fiordaliso, dove durante la Repubblica di Salò abitò Claretta Petacci, amante di Benito Mussolini.

Tags:

WEB CAM

Guarda il lago in tempo reale!

Web Cam Gadone Riviera Lago di Garda

COME RAGGIUNGERCI

come raggiungerci divisore

aereo

auto

INFO PRENOTAZIONI

+39 (0) 365 20261

info@grandhotelgardone.it

CONTATTACI

wifiin tutta la struttura

GHG NEWSLETTER

Iscriviti per essere sempre informato sulle novità del Grand Hotel a Gardone Riviera!

Email non valida
Invalid Input